vitosugamelilogodefinitivowhiteicon
vito_sugameli_logo_definitivo_white
vito_sugameli_logo_definitivo_white

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
whatsapp
phone

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
whatsapp
messenger
spotify

facebook
instagram
twitter
linkedin
youtube

Cookie policy  Privacy Policy  Immagini stock da Envato Elements In questo sito sono presenti link di affiliazione

Background post

© Vito Sugameli Filmmaker | Video Cinematografici e Siti Web in provincia di Trapani, Palermo, Roma, Milano | P.I. 02808650812 | All Right Reserved | Powered by me.

3 consigli per creare video musicali low budget senza smettere di divertirti

29/04/2023 11:00

Vito Sugameli

Video Musicali, Girato con iPhone,

3 consigli per creare video musicali low budget senza smettere di divertirti

Semplificare e usare bene i mezzi di cui disponi: i miei consigli per girare un video musicale low budget di cui essere soddisfatto.

Semplificare e usare bene i mezzi di cui disponi: i miei consigli per girare un video musicale low budget di cui essere soddisfatto.

Chi ha detto che per girare un video musicale serve per forza un budget cinematografico? In vari articoli, qui sul mio blog, vi ho raccontato come talvolta basta avere una buona idea e come non sempre bisogna dire di no a un lavoro solo perché il compenso è ridotto: basta ingegnarsi e puntare sull'originalità per trasformare ogni occasione in una possibilità per imparare qualcosa. Quando giri un video musicale a basso budget, infatti, non dovrai aspettarti di ottenere milioni di visualizzazioni (anche se la viralità non ha sempre a che vedere con la qualità del prodotto) ma puoi ugualmente svolgere un ottimo lavoro usando al meglio i mezzi di cui disponi. Di seguito, ti offro un paio di consigli e qualche idea. 

young-female-singer-standing-on-stage-in-front-of-2022-02-01-22-37-11-utc.jpeg

1. Sei sicuro che il videoclip sia la scelta giusta?

Facciamo un passo indietro. I video musicali sono un ottimo modo per ottenere nuovi fan e promuovere la musica, ma da considerare ci sono anche altre alternative. Mi spiego meglio: se il tuo obiettivo (e quel del musicista tuo cliente) è fare visualizzazioni, esistono vari tipi di contenuti per i social network che puoi creare in modo meno impegnativo e dispendioso di un videoclip. Per esempio, potresti optare per un reel TikTok, ossia per un contenuto studiato appositamente per il social network cinese più amato dai giovani: formato verticale, 15 o 30 secondi di durata, una trovata originale… ed è fatta la magia. Se ti capita di navigare un po’ su questo social sai benissimo che ci sono - in mezzo a tante sciocchezze - anche contenuti divertenti e originalissimi. 

 

Un'altra idea per pubblicizzare il lavoro di un artista musicale è realizzare un video backstage che racconti la sua storia, il dietro le quinte delle sue esibizioni, un’intervista ben fatta in cui spiega perché ha scelto di fare musica e qual è il significato dei suoi brani. C'è anche chi opta per entrambi i format, destinando loro budget diversi: si tratta di un'intuizione vincente, a mio avviso, che permette di studiare un piano di comunicazione video integrata per tutti i formati su cui circolerà il contenuto visivo.

girare-videoclip-consigli-4.jpeggirare-videoclip-consigli-3.jpeg

Vuoi creare un video musicale low budget? Usa quello che hai!

Proprio come in un cortometraggio, gli elementi principali per realizzare un video musicale sono il cast (oltre ai musicisti, eventuali attori o comparse), la crew, i costumi, gli oggetti di scena, la location e l'attrezzatura video. Il modo migliore per tagliare i costi? Sfruttare ciò che hai già. Ecco qualche esempio:

  • Nella scelta della location non lanciarti in set troppo complicati, come ad esempio esterni per cui serve l’autorizzazione a girare o interni da affittare a pagamento. Punta invece a girare in luoghi privati, come studi di registrazione o case, usando i tuoi contatti e le tue conoscenze;
     
  • Se oltre alla presenza dei musicisti hai bisogno di attori o comparse, chiama alcuni amici che si rendano disponibili e prova a barattare questa presenza offrendo loro una birra al prossimo live della band per cui stai girando il video (sempre se, magari, non sono gli stessi musicisti a sostenere questa piccola spesa!);
     
  • Non affittare attrezzatura e non chiamare colleghi ad aiutarti se non puoi corrispondere loro un equo compenso. Meglio, invece, girare con pochi elementi, realizzare riprese semplici e puntare su idee originali. 

A volte puoi anche fare a meno della videocamera. Io, per esempio, in una situazione in cui non avevo budget ho girato un videoclip usando un iPhone. Inoltre esistono applicazioni per smartphone che ti fanno risparmiare tempo e risorse, curando da solo riprese, fotografia e montaggio: con il supporto di questi strumenti, potrai cavartela in autonomia e privilegiare, invece, le collaborazioni in progetti dove hai più soldi da investire.

Un'accorgimento, però. Mi raccomando, anche quando ti porti dietro poca attrezzatura e metti su un set minimal, assicurati di riprodurre la tua traccia a un volume tale che i musicisti che suonano nel video possano seguire il tempo e sia più facile per te eseguire la sincronizzazione labiale. Non serve chissà quale impianto audio: io, di solito, faccio suonare la canzone attraverso il mio cellulare; se hai una piccola cassa bluetooth da collegare, ancora meglio.

girare-videoclip-consigli-2.jpeg

2. Video musicali low budget: cura l’editing autonomamente

Pagare qualcuno che si occupi della postproduzione del videoclip può diventare molto costoso: se l’obiettivo è risparmiare, puoi occupartene tu stesso. Esistono molti editor video gratuiti, ma personalmente io consiglio DaVinci Resolve: la versione gratuita è molto buona e (con un po’ di esercizi) facile da usare anche per chi non è un iper-specialista. La nuova versione permette di fare praticamente tutto: editing, mixaggio audio e persino compositing 3D! Se volete fare sul serio e mettervi in gioco, lasciate perdere le app e cominciate a studiare un programma professionale come DaVinci Resolve: non costa nulla.

filmed-with-iphone-music-video-5.pngfilmed-with-iphone-music-video-7.png

3. Ci crederesti? Girare video musicali low budget ha i suoi vantaggi

Da appassionato di musica e video, girare videoclip mi diverte sempre tantissimo e tendo ad accettare lavori per cantanti e band anche quando il budget è basso. Il fatto è che mi piace supportare gli artisti indipendenti, stare al fianco di chi lavora per il proprio talento e per inseguire le proprie ambizioni. Ma, devo ammetterlo, lo faccio anche per me: l'aspetto migliore delle produzioni low-budget o indipendenti, anche in ambito musicale, è la possibilità di sperimentare idee nuove. Infatti, se dovessi dare un consiglio a videomaker esordienti, ma a dire il vero anche ai musicisti alle prime armi, è di stringere collaborazioni virtuose che permettono a entrambe le parti di crescere.

young-woman-musician-playing-electric-guitar-2022-01-21-23-18-58-utc.jpeg

Videomaker, spero che i miei consigli ti siano utili. Musicista, se questo articolo ti ha incuriosito/a, puoi scrivermi e richiedere un preventivo per realizzare il videoclip del tuo brano. Già so che mi divertirò un mondo.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder